venerdì 28 ottobre 2011

LA VERA RICETTA DELLA PASTA CON LE SARDE SICILIANA





Ingredienti:
- sarde sfilettate 250 grammi
- finocchio selvatico 1 rametto
- pinoli 1 pugno
- uvette 1 pugno
- aglio 1 uno spicchio
- zafferano 1 bustina
- pane grattugiato 1 cucchiaio
- olio piccante 2 cucchiai
- olio extravergine di oliva 2 cucchiai
- pomodorini freschi 100 grammi
- penne o maccheroni 200 grammi

Preparazione:
Mettete a bollire una pentola con il finocchio selvatico. Nella stessa acqua poi cuocerete la pasta. Pulite le sarde e ricavatene un filetto, lavatele bene e asciugatele. Pelate e tritate l'aglio e mettete in ammollo le uvette in acqua tipeida. In una padella antiaderente mettete l'olio extravergine e l'olio piccante e fate tostare i pinoli e rosolare lo spicchio di aglio. Unite le sarde (se volete tenetene da parte 1 a testa da servire fritta in accompagnamento al piatto. Fate rosolare bene fino a che le sarde si saranno disfate e i pinoli tostati bene; unite lo zafferano per migliorare colore e profumo. Aggiungete le uvette strizzate e mescolate ancora. Estraete il finocchio selvatico, salate l'acqua e buttate la pasta. Tagliate a dadini i pomodori e aggiungeteli al sugo di sarde. Infarinate e friggete le sarde di contorno. In un padellino piccolo fate rosolare il pane con due cucchiai di olio e un pizzico di sale: serve a far aderire meglio il sugo. Colate la pasta e unitela al sugo, assieme al pane tostato. Sistemate le sarde sopra la pasta, salate e portate in tavola il piatto ben caldo.






Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento